^Torna ad inizio pagina

Il centro sacro di Eliopoli e il culto del sole nell'antico Egitto
 
Io sono quel grande uccello Benu a Eliopoli,
che decide quello che deve e quello che non deve essere.
Chi è questo? Il Benu di Osiride in Eliopoli.
Ciò che è e ciò che sarà è il suo corpo,
è l'eternità e la perpetuità.
Libro dei Morti, capitolo XVII
 
L'obelisco di Sesostri I presso le rovine di EliopoliIl centro sacerdotale di Eliopoli fu uno dei santuari più importanti e conosciuti dell'antichità. Il nome Heliopolis è quello che gli antichi Greci diedero al luogo e significa “città - polis - del sole – elios” ma l'antico nome egizio era Iunu. La città e il relativo santuario erano posti nel Basso Egitto ed erano la capitale del IX nomo (distretto amministrativo) del paese. Attualmente le rovine di Eliopoli si trovano nella zona diAl-Matariyya, sobborgo settentrionale de Il Cairo ma le esplorazioni archeologiche sono ostacolate sia dal fatto che nel sottosuolo sono presenti numerose infiltrazioni d'acqua, sia per l'estensione dell'abitato moderno, ormai parte integrante della periferia urbana della capitale, che si è sovrapposto ai resti antichi.
Il tempio di Atum-Ra era costituito da un grande recinto a cielo aperto al cui centro si innalzava un tozzo obelisco posto su una larga piattaforma, simbolo dei raggi solari che discendono al suolo e vero e proprio strumento di congiunzione tra cielo e terra. Il tempio, chiamato Per-Hat (Grande Casa) o Per-Atum (Casa di Atum) ospitava anche il culto dell'enneade, le nove divinità, figli di Atum, che reggevano il mondo secondo la cosmogonia eliopolitana. 

Leggi tutto: Il centro sacro di Eliopoli e il culto del sole nell'antico Egitto

Il Ripostiglio della Malpensa

Il ripostiglio della MalpensaIl “Ripostiglio della Malpensa” è un complesso di oggetti in bronzo di grande pregio il cui rinvenimento è avvenuto nel 1977 nella frazione di Case Nuove, in comune di Somma Lombardo (VA). Con il termine “ripostiglio” si è soliti indicare la deposizione intenzionale di un gruppo di oggetti in metallo, in questo caso in bronzo, solitamente rotti o non più utilizzabili, che potevano servire come deposito di metallo da rifondere ad un artigiano metallurgo.

Leggi tutto: Il Ripostiglio della Malpensa

La spada di Prato Pagano (Bernate) e le deposizioni votive nelle acque
durante l'età del Bronzo e la prima età del Ferro


PP 01Nell'inverno del 1847-48, nel comune di Bernate (CO), in località Prato Pagano, fu rinvenuta una spada in bronzo; l'arma venne alla luce durante lavori di bonifica condotti nella proprietà di Giuseppe Lucini, in una zona paludosa posta nei pressi delle colline di Grandate e Bernate, vicino alla confluenza del rio Rossola con il Seveso e alla strada provinciale Regina. Nella stessa area furono recuperati anche diversi materiali provenienti da tombe romane, poste, secondo l'usanza del periodo, lungo le direttrici viarie di collegamento, in questo caso lungo l'antica strada che collegava Novum Comum con Mediolanum. E' proprio la scoperta di queste reliquie archeologiche che ha determinato la toponomastica del luogo, pensando i locali, e a ragion veduta, che questi oggetti fossero appartenuti ad antiche popolazioni non ancora cristianizzate.

Leggi tutto: La spada di Prato Pagano (Bernate) e le deposizioni votive nelle acque durante l'età del Bronzo e...

La fonte della Mojenca, un luogo sacro della cultura di Golasecca.
Il potere rigenerativo delle acque, la barca solare e l'uccello acquatico:
considerazioni sulla religiosità dei Celti golasecchiani.
 
01 mojencaLa Mojenca è una antica fonte monumentalizzata in epoca protostorica e situata sulle colline a ovest della città di Como nel territorio del Parco Regionale della Spina Verde, più precisamente sulle pendici occidentali del Monte Croce, in località Rondineto. La struttura monumentale della fonte è costituita da due murature laterali in pietra a cui è stata sovrapposta una copertura in grandi lastre di granito con lo scopo di canalizzare le sorgenti che si situano a monte e di convogliarle nella valletta posta ad occidente.
La struttura della fonte fu realizzata in tre fasi. Inizialmente venne creato un alveo artificiale nella roccia arenaria di base e, insieme, fu realizzato un bacino trilobato (o pentalobato) davanti all'apertura della fonte. In un secondo momento sui lati dell'alveo vennero innalzati due muri di pietre a secco di grandi e medie dimensioni; infine fu approntata la copertura con grandi lastre orizzontali di granito e l'intero monumento fu interrato lasciando visibile solo l'apertura occidentale per l'uscita delle acque. La fonte prese così l'aspetto di una galleria larga circa 1,30 m e alta 1,5 m in corrispondenza dell'ingresso ma che si restringe progressivamente verso l'interno sia per quanto riguarda la larghezza che l'altezza. La lunghezza complessiva è di circa 16-18 m. Attualmente la parte più interna è parzialmente impraticabile a causa del crollo di una delle pareti laterali, come è possibile notare dall'avvallamento del terreno a monte dell'apertura.
Ad est della Mojenca era posta anticamente un'altra sorgente, probabilmente canalizzata in epoca antica da ciottoli e pietre poste lateralmente. Tra le due fonti era stata posizionata una struttura in pietra lunga 5 m di cui restano alcuni blocchi squadrati. Nella zona a sud della fonte è stato recentemente individuato dal Gruppo Archeologico Comasco Ulisse Buzzi quanto rimane di una grande struttura, probabilmente le fondazioni di un edificio che, denominato Camera della Mojenca sulla carta archeologica di Vincenzo Barelli (cfr. RAComo 1877, evidenza n.12), è andato perduto in quanto sommerso dalla vegetazione (per il momento la struttura è ancora inedita).

Leggi tutto: La fonte della Mojenca, un luogo  sacro della cultura di Golasecca

Il periodo Protogolasecca: il Bronzo Finale nell'Italia settentrionale e la fase formativa della cultura di Golasecca
 
PG 01Il periodo del Bronzo Finale nell'Italia settentrionale vede l'inizio del processo di definizione e precisazione delle caratteristiche dei diversi gruppi regionali, che si concluderà con l'affermazione di una ben marcata configurazione etnica e territoriale tipica dell'età del Ferro. Nel territorio italiano non esiste alcuna soluzione di continuità tra Bronzo Finale e prima età del Ferro ed è spesso difficile stabilire confini cronologici certi tra le due età: durate il Bronzo Finale si vanno a delineare le fasi formative delle diverse culture (Protogolasecca, Protoveneto, Protovillanoviano, Protoligure) che daranno vita alle rispettive culture dell'età del Ferro.
In termini di cronologia assoluta questo periodo è collocabile tra il 1200 e il 900 a.C.. Se è difficile stabile il momento preciso di passaggio dal Bronzo Recente al Bronzo Finale, il limite tra l'età del Bronzo e l'età del Ferro è stato invece datato dendrocronologicamente al nord delle Alpi intorno al 880 a.C., nel momento di passaggio dal periodo Hallstatt B2 all'Hallstatt B3. Il Bronzo Finale italiano è perciò coevo alla parte centrale e all'inizio della parte finale della cultura dei Campi d'Urne (periodi Hallstatt A, B1 e B2) dell'Europa centrale in cui si assiste ad una grande incremento demografico, ad una drastica riduzione della foresta a favore di pascoli e coltivazioni, ad un grande sviluppo della produzione metallurgica ed al primo differenziarsi della società in ambito sociale ed economico; nella sfera sacrale e religiosa si registra la diffusione della cremazione e del motivo sacro della barca solare con protomi ornitomorfe.

Leggi tutto: Il periodo Protogolasecca: il Bronzo Finale nell'Italia settentrionale e la fase formativa della...

Visite agli articoli
64170

CookiesAccept

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

La presente Cookie Policy è relativa al sito http://www.shemsuhor.it/ (“Sito”) gestito e operato dalla società Seele Design, con sede in Via Tommaso Grossi, 24 – 20012 Cuggiono (MI)

Al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare questo Sito fa uso di cookies. Pertanto, quando si visita il Sito, viene inserita una quantità minima di informazioni nel dispositivo dell’Utente, come piccoli file di testo chiamati “cookie”, che vengono salvati nella directory del browser Web dell’Utente.

Esistono diversi tipi di cookie, ma sostanzialmente lo scopo principale di un cookie è quello di far funzionare più efficacemente il Sito e di abilitarne determinate funzionalità.
I cookie sono utilizzati per migliorare la navigazione globale dell’Utente. In particolare:

  • Consentono di navigare in modo efficiente da una pagina all’altra del sito Web.
  • Memorizzano il nome utente e le preferenze inserite.
  • Consentono di evitare di inserire le stesse informazioni (come nome utente e password) più volte durante la visita.
  • Misurano l’utilizzo dei servizi da parte degli Utenti, per ottimizzare l’esperienza di navigazione e i servizi stessi.
  • Presentano informazioni pubblicitarie mirate in funzione degli interessi e del comportamento manifestato dall’Utente durante la navigazione.

Come sono utilizzati da parte di http://www.shemsuhor.it/

Esistono diverse tipologie di cookies. Alcuni sono necessari per poter navigare sul Sito, altri hanno scopi diversi come garantire la sicurezza interna, amministrare il sistema, effettuare analisi statistiche, comprendere quali sono le sezioni del Sito che interessano maggiormente gli utenti o offrire una visita personalizzata del Sito.

Il Sito utilizza cookies tecnici e non di profilazione. Quanto precede si riferisce sia al computer dell’utente sia ad ogni altro dispositivo che l'utente può utilizzare per connettersi al Sito.

Cookies tecnici

I cookies tecnici sono quelli utilizzati al solo fine di effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell'informazione esplicitamente richiesto dall'abbonato o dall'utente a erogare tale servizio.

Essi non vengono utilizzati per scopi ulteriori e sono normalmente installati direttamente dal titolare o gestore del sito web.

Possono essere suddivisi in cookies di navigazione o di sessione, che garantiscono la normale navigazione e fruizione del sito web (permettendo, ad esempio, di realizzare un acquisto o autenticarsi per accedere ad aree riservate); cookies analytics, assimilati ai cookies tecnici laddove utilizzati direttamente dal gestore del sito per raccogliere informazioni, in forma aggregata, sul numero degli utenti e su come questi visitano il sito stesso; cookies di funzionalità, che permettono all'utente la navigazione in funzione di una serie di criteri selezionati (ad esempio, la lingua, i prodotti selezionati per l'acquisto) al fine di migliorare il servizio reso allo stesso.


La disabilitazione dei cookies potrebbe limitare la possibilità di usare il Sito e impedire di beneficiare in pieno delle funzionalità e dei servizi presenti sul Sito. Per decidere quali accettare e quali rifiutare, è illustrata di seguito una descrizione dei cookies utilizzati sul Sito.

Tipologie di cookies utilizzati

Cookies di prima parte:
I cookies di prima parte (ovvero i cookies che appartengono al sito dell’editore che li ha creati) sono impostati dal sito web visitato dall'utente, il cui indirizzo compare nella finestra URL. L'utilizzo di tali cookies ci permette di far funzionare il sito in modo efficiente e di tracciare i modelli di comportamento dei visitatori.

Cookies di terzi:
I cookies di terzi sono impostati da un dominio differente da quello visitato dall'utente. Se un utente visita un sito e una società diversa invia l'informazione sfruttando quel sito, si è in presenza di cookies di terze parti.

Cookies di sessione:
I c.d. ‘cookies di sessione’ sono memorizzati temporaneamente e vengono cancellati quando l’utente chiude il browser. Se l’utente si registra al Sito, può utilizzare cookies che raccolgono dati personali al fine di identificare l’utente in occasione di visite successive e di facilitare l'accesso - login al Sito (per esempio conservando username e password dell’utente) e la navigazione sullo stesso. Inoltre Yoga Meditazione Benessere utilizza i cookies per finalità di amministrazione del sistema. Il Sito potrebbe contenere link ad altri siti di cui non ha alcun accesso o controllo su cookies, web bacon e altre tecnologie di tracciamento usate sui siti di terzi cui l’utente può accedere dal Sito, sulla disponibilità, su qualsiasi contenuto e materiale che è pubblicato o ottenuto attraverso tali siti e sulle relative modalità di trattamento dei dati personali; Yoga Meditazione Benessere a questo proposito, considerata la mole di tali siti terzi, declina espressamente ogni relativa responsabilità. L’utente dovrebbe verificare la privacy policy dei siti di terzi cui accede dal Sito per conoscere le condizioni applicabili al trattamento dei dati personali poiché la Privacy Policy di Yoga Meditazione Benessere si applica solo al Sito come sopra definito.

Cookies persistenti:
I cookies persistenti sono memorizzati sul dispositivo degli utenti tra le sessioni del browser, consentendo di ricordare le preferenze o le azioni dell'utente in un sito. Possono essere utilizzati per diversi scopi, ad esempio per ricordare le preferenze e le scelte quando si utilizza il Sito.


Cookies essenziali: 
Questi cookies sono strettamente necessari per il funzionamento del Sito. Senza l'uso di tali cookies alcune parti del Sito non funzionerebbero. Comprendono, ad esempio, i cookies che consentono di accedere in aree protette del Sito. Questi cookies non raccolgono informazioni per scopi di marketing e non possono essere disattivati.

Cookies funzionali:
Questi cookies servono a riconoscere un utente che torna a visitare il Sito. Permettono di personalizzare i contenuti e ricordate le preferenze (ad esempio, la lingua selezionata o la regione). Questi cookies non raccolgono informazioni che possono identificare l'utente. Tutte le informazioni raccolte sono anonime.

Cookies di condivisone sui Social Network:

Questi cookies facilitano la condivisione dei contenuti del sito attraverso social network quali Facebook e Twitter Google+. Per prendere visione delle rispettive privacy e cookies policies è possibile visitare i siti web dei social networks. Nel caso di Facebook e Twitter, l'utente può visitarehttps://www.facebook.com/help/cookieshttps://twitter.com/privacy e http://www.google.it/intl/it/policies/


Nello specifico, si riporta di seguito la lista dei principali cookies utilizzati sul Sito e relative descrizioni e funzionalità, compresa la durata temporale.

Nome Cookie Tipologia Descrizione/scopo
TinyMCE_jform_articletext_size Sessione Sessione
000993c111d5b120f01fe0e230798eef Sessione Ha la finalità di velocizzare la navigazione del sito
db0bf62bfcd5067e1683a41e9ae5b066 Sessione Ha la finalità di velocizzare la navigazione del sito
919e85b9fc715554d83ef975838afc6a Sessione Cookie di sessione del CMS
d8e52b77c08da9211c6e34237521c843 Sessione Cookie di sessione del CMS
jpanesliders_content-sliders- Sessione Cookie di sessione del CMS
jpanesliders_content-sliders-203 Sessione Cookie di sessione del CMS
jpanesliders_panel-sliders Sessione Cookie di sessione del CMS
jpanesliders_menu-sliders- Sessione Cookie di sessione del CMS
jpanesliders_permissions-sliders- Sessione Cookie di sessione del CMS
jpanesliders_permissions-sliders-203 Sessione Cookie di sessione del CMS
jpanesliders_permissions-sliderscom Sessione Cookie di sessione del CMS
jpanesliders_position-icon Sessione Cookie di sessione del CMS
wf_visualblocks_state Sessione Cookie di sessione del CMS
fmalertcookies Permanente per 30 gg. Cookie per memorizzare l'accettazione dei cookie
__utma Persistente – 2 anni Necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics
__utmb Persistente durata 30 minuti Necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics
__utmz Persistente durata 6 mesi Necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics
__utmt_ga Persistente - usato per distinguere gli utenti Necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics
__utmc Persistente durata 1 anno Necessario al servizio di terze parti Google Webmaster e Analytics

Cookie di Google Maps 

Il sito fa uso del servizio Google Maps. I cookie di Google Maps sono identificati come:

Nome cookie Tipologia Descrizione / Scopo
APISID persistente Memorizza le preferenze e le informazioni dell’utente ogni volta che visita pagine web contenenti mappe geografiche di Google Maps
GMAIL_RTT sessione Cookie correlato a servizi di Google (come Google Maps)
GoogleAccountsLocale_session sessione Cookie che consente la visualizzazione di funzionalità di Google maps
HSID persistente Memorizza le preferenze e le informazioni dell’utente ogni volta che visita pagine web contenenti mappe geografiche di Google Maps
NID persistente Memorizza le preferenze e le informazioni dell’utente ogni volta che visita pagine web contenenti mappe geografiche di Google Maps
PREF persistente Memorizza le preferenze e le informazioni dell’utente ogni volta che visita pagine web contenenti mappe geografiche di Google Maps
SAPISID persistente Memorizza le preferenze e le informazioni dell’utente ogni volta che visita pagine web contenenti mappe geografiche di Google Maps
SID persistente Ricorda le preferenze di settaggio dell'utente (per esempio livello di zoom impostato)
SSID persistente Ricorda le preferenze di settaggio dell'utente (per esempio livello di zoom impostato)

Cookies di terze parti

Facebbok 

datr – persistente

fr – persistente

lu – persistente

wd – sessione

reg_fb_gate – sessione

reg_fb_ref – sessione

reg_ext_ref – sessione

Doubleclick.net (Servizio di Google)

id

_drt_

Cookie di profilazione

Sono quei cookie necessari a creare profili utenti al fine di inviare messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente all’interno delle pagine del Sito.

Questo sito web non utilizza cookie di profilazione propri.

Come modificare le impostazioni sui cookies
La maggior parte dei browser accetta automaticamente i cookies, ma l’utente normalmente può modificare le impostazioni per disabilitare tale funzione. E' possibile bloccare tutte le tipologie di cookies, oppure accettare di riceverne soltanto alcuni e disabilitarne altri. La sezione "Opzioni" o "Preferenze" nel menu del browser permettono di evitare di ricevere cookies e altre tecnologie di tracciamento utente, e come ottenere notifica dal browser dell’attivazione di queste tecnologie. In alternativa, è anche possibile consultare la sezione “Aiuto” della barra degli strumenti presente nella maggior parte dei browser.


E' anche possibile selezionare il browser che utilizzato dalla lista di seguito e seguire le istruzioni: - Internet Explorer; - Chrome; - Safari; - Firefox; - Opera. Da dispositivo mobile: - Android; - Safari; - Windows Phone; - Blackberry.

Per maggiori informazioni sui cookie e per gestire le preferenze sui cookie (di prima e/o terza parte) si invitano gli utenti a visitare anche la piattaforma www.youronlinechoices.com. Si ricorda però che la disabilitazione dei cookie di navigazione o quelli funzionali può causare il malfunzionamento del Sito e/o limitare il servizio offerto da Yoga Meditazione Benessere.

Questa pagina è visibile, mediante link in calce in tutte le pagine del Sito ai sensi dell’art. 122 secondo comma del D.lgs. 196/2003 e a seguito delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.126 del 3 giugno 2014 e relativo registro dei provvedimenti n.229 dell’8 maggio 2014.

Copyright © 2013. © Tutti i diritti riservati. © E' vietata la riproduzione di testi ed immagini, anche fotografiche, senza preventiva autorizzazione scritta. Per immagini o foto prese da internet sarà sempre indicata la fonte. Qualora gli autori o i detentori dei diritti fossero contrari alla pubblicazione potranno contattarmi e provvederò immediatamente a rimuoverle. Questo sito non rappresenta una testata giornalistica poiché viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62/2001. L’autore dichiara di non essere responsabile per i commenti inseriti nei post. Eventuali commenti dei lettori, lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di persone terze non sono da attribuirsi all’autore.  Rights Reserved.